Pagina Pubblica Coro d'Istituto

 

Nell’ambito della grande varietà di percorsi educativo-formativi possibili per gli alunni della Scuola Secondaria di Primo Grado e della scuola Primaria, la pratica musicale rappresenta una vera e propria strategia per un apprendimento completo, ove vengono chiamate in causa la sfera emotiva, espressiva, comunicativa, sociale di ogni singolo individuo grazie alla pratica dell’espressione musicale, dell’esercizio mnemonico, linguistico, fonetico, attentivo e all’esperienza del fare insieme.

L’attività di canto corale può aiutare concretamente a superare eventuali difficoltà (di linguaggio, di comprensione, sociali, ecc…) o rendere palesi e sviluppare particolari doti di sensibilità ed espressione musicale.

FINALITÀ

  • favorire l’aggregazione sociale basata sullo scambio e la condivisione della musica, valorizzandone le diverse provenienze e specificità;
  • favorire l’aspetto relazionale e il rispetto dell’altro attuando le regole sociali del coro, (ad es. il rispetto sia del maestro che dei compagni di coro, il “gioco di squadra” nell’essere un coro);
  • esibirsi ad eventi scolastici (al fine di aiutare gli allievi ad affrontare l’emozione del “pubblico”);

OBIETTIVI FORMATIVI E COGNITIVI

  • cantare insieme divertendosi;
  • essere a conoscenza del giusto utilizzo della voce come espressione musicale;
  • saper cantare in modo intonato ad una o più voci;
  • saper acquistare consapevolezza della propria voce come strumento musicaleanche per esprimere se stesso;
  • saper collaborare con i propri compagni di coro, raggiungendo l’obiettivo finale nell’esecuzione di un brano corale;
  • migliorare la coordinazione motoria laterale e bilaterale attraverso la pratica ritmica, anche con l’uso di semplici strumentini ritmici e/o melodici;
  • migliorare le capacità linguistiche (pronuncia, scansione ritmica delle parole, approccio con le lingue straniere, ecc…);

OBIETTIVI METACOGNITIVI

  • sviluppo della capacità di attenzione e concentrazione;
  • sviluppo delle capacità mnemoniche;
  • conoscenza e consapevolezza nella gestione della fisicità (capacità di autocontrollo e di uso del corpo) a fini espressivi;

TEMPI

  • L’attività si svolge dal mese di Gennaio al mese di Maggio 2020, il giovedì dalle 16.00 alle 18.00 (ore 16.00: 1° gruppo; ore 17.00: 2° gruppo). Non facendo parte del tempo scuola l’attività di Coro rappresenta un momento extra di apertura pomeridiana della scuola.

DESTINATARI

  • Alunni di tutte le classi che facciano richiesta di partecipare al coro: saranno ammessi dopo una prova attitudinale che ne attesti una accettabile intonazione di base ed escluda eventuali problemi vocali.

ESPERTO DI CANTO CORALE

  • Prof. Francesco Cingolani (organista, musicista, direttore della schola cantorum “Virgo Lauretana” di Recanati).