Invalsi

Le prove “Invalsi” sono delle prove di verifica standardizzate nazionali che vengono somministrate ogni anno a tutti gli alunni delle classi seconde e quinte delle scuole primarie e agli studenti delle classi terze delle scuole Secondarie di I grado italiane. Le prove sono in formato cartaceo per la scuola Primaria e “computer based” per la scuola Secondaria; riguardano l’italiano e la matematica per tutte le classi che sostengono la prova e l’inglese per le sole classi quinte Primaria e le classi Terze di scuola Secondaria. Gli esiti  consentono all’Istituto “Invalsi” di operare una valutazione, scuola per scuola, dei risultati conseguiti in termini di competenze acquisite dagli allievi e dell’efficacia delle azioni del sistema nazione di Istruzione e di Formazione in confronto con altri sistemi europei.

Le schematizzazioni seguenti rappresentano la fotografia che l’Istituto “Invalsi” fa della nostra scuola in relazione agli andamenti degli esiti degli ultimi anni scolastici confrontati con quelli di altre scuole. L’Istituto analizza i risultati attraverso le percentuali degli alunni che si collocano all’interno di ciascuno dei seguenti livelli di competenza.

  • Livello 1 – Insufficiente grave
  • Livello 2 – Insufficiente lieve
  • Livello 3 – Sufficiente/Discreto
  • Livello 4 – Buono/Ottimo
  • Livello 5 – Eccellente 
Andamenti delle classi Seconde delle Scuole Primarie dell’Istituto Comprensivo “Beniamino Gigli” di Recanati rispetto la media degli Istituti Comprensivi della regione Marche
Andamenti delle classi Quinte di Scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo “Beniamino Gigli” di Recanati rispetto la media degli Istituti Comprensivi della regione Marche
Andamenti delle classi Terze di Scuola Secondaria di I grado dell’Istituto Comprensivo “Beniamino Gigli” di Recanati rispetto la media degli Istituti Comprensivi della regione Marche

ARTICOLAZIONE DELLE PROVE

Seconda classe della scuola Primaria

  • Prova preliminare di lettura La prova serve per testare la capacità di lettura “strumentale” (decodifica) raggiunta dall’alunno (2 minuti, prova a cronometro).
  • Prova di italiano Prova di comprensione di un testo narrativo con domande a scelta multipla semplice o complessa e a risposta aperta, integrata da due esercizi (45 minuti).
  • Prova di matematica Consiste in un insieme di domande aperte e a scelta multipla relative alle seguenti aree: a) numero, b) spazio e figure, c) dati e previsioni (45 minuti).

Quinta classe della scuola Primaria

  • Prova di italiano È costituita da due parti: comprensione della lettura di un testo, e domande di grammatica a scelta multipla e a risposta aperta univoca o articolata (75 minuti).
  • Prova di matematica È formata da un insieme di domande a scelta multipla e a risposta aperta univoca o articolata relative alle seguenti aree: a) numero, b) spazio e figure, c) relazioni e funzioni, d) dati e previsioni (75 minuti).
  • Questionario alunno È costituito da una serie di domande per raccogliere informazioni sulle caratteristiche degli alunni, sul loro contesto familiare, sulle attività che svolgono dentro e fuori la scuola (30 minuti).

Terza classe della scuola secondaria di primo grado

  • Prova di italiano È articolata in tre sezioni: comprensione della lettura, lessico e riflessioni sulla lingua (90 minuti).
  • Prova di matematica Bisogna rispondere a 20-25 quesiti su numeri, geometria, relazioni e funzioni, dati, misure e previsioni (90 minuti).
  • Prova di inglese È articolata in due sezioni: Reading (comprensione della lettura) con 3-4 task di livello A1 e 3-4 task di livello A2 (45 minuti); Listening (comprensione dell’ascolto) con 3-4 task di livello A1 e 3-4 task di livello A2 (30 minuti).
  • Questionario studente È costituito da una serie di domande per raccogliere informazioni sulle caratteristiche degli alunni, sul loro contesto familiare, sulle attività che svolgono dentro e fuori la scuola (30 minuti)
I risultati delle prove INVALSI 2019 “A colpo d’occhio”