Concorso “Immagini per la Terra: MENZIONE D’ONORE

Finalmente un po’ di meritato riposo dopo un lungo e inconsueto periodo!  L’emergenza Covid-19 ci ha messo a dura prova, ma non ci ha fermato e non ha fermato neppure il concorso “Immagini per la terra” ormai giunto alla XXVIII edizione.

Nonostante il periodo complicato che si è vissuto e stiamo tutt’ora attraversando, le scuole di tutta Italia non si sono scoraggiate e hanno inviato tantissimo materiale alla Redazione di Green Cross Italia.

La Scuola dell’Infanzia “Aldo Moro” ha partecipato al concorso “2030: Facciamo l’agenda!”,  inviando un elaborato che raccoglieva il prezioso contributo di tutti i plessi di ogni ordine e grado del nostro Istituto.

“Lo Zaino delle buone azioni 2030” che, da Novembre fino a Marzo ha girato per tutte le scuole, è stato man mano arricchito di materiali e spunti didattici utili ad una forte sensibilizzazione sull’argomento. Nel sito scolastico, è stata progressivamente creata una mappa in Google Earth che documentava il viaggio dello zaino diffondendo e condividendo il materiale con tutti gli utenti.

Per regolamento, non potendo inviare a concorso lo zaino reale, le insegnanti hanno creato uno zaino di carta e al suo interno hanno inserito un codice Qr-code che reindirizzava alla suddetta pagina del sito scolastico dove è  possibile vedere i lavori svolti. L’obiettivo finale del progetto inviato rimaneva quello di, una volta superata la selezione, poter consegnare lo zaino reale direttamente nelle mani del Presidente della Repubblica, ospite speciale che, ogni anno, premia le scuole vincitrici.

È di pochi giorni fa la telefonata da Roma che anticipava la notizia di aver ottenuto la Menzione d’Onore. I più sentiti complimenti sono stati fatti per l’originalità e la modernità del lavoro che risulta al passo con i tempi.

Si ringrazia il Dirigente Ermanno Bracalente per averci dato fiducia e averci consentito di partecipare al concorso nonostante il critico periodo che si stava vivendo.

Inoltre si ringraziano tutti i docenti dell’istituto che hanno contribuito alla realizzazione del progetto.

 

 

Scritto da:
Cruziani Katia

Potrebbero interessarti anche...