#cosamimettedibuonumore

Sinceramente pensavo che fosse più noiosa la quarantena.

Ci   sono   infatti   molte   cose   divertenti   da   fare   come   cucinare,

guardare Netflix, giocare con i miei cani, fare le videochiamate con

le amiche, giocare alla Play Station con gli amici, con mio fratello e

con la mia famiglia.

La mattina faccio scuola on-line e nel pomeriggio, dopo aver fatto i

compiti guardo le mie serie TV preferite e parlo un po’ al telefono

con le mie amiche.

A volte mi collego con le allenatrici di ginnastica artistica e le mie

compagne e ci alleniamo insieme.

Mantenere i contatti con loro e con le compagne di scuola mi

mette di buon umore e mi fa sentire meno il peso di questa

“reclusione”.

Insieme facciamo progetti per quando ci rivedremo, sperando che

sarà il più presto possibile.

Nelle giornate di sole sto un po’ fuori, nel ballatoio di casa mia e

parlo con la mia vicina anche se mantenendo le distanze.

Con questa quarantena ho scoperto che ci sono molti modi per

passare il tempo piacevolmente anche in casa, ma stare all’aria

aperta e poter uscire con le amiche rimane comunque il modo più

bello per occupare il tempo.

Scritto da:
Greta Pierpaoli 2°D

Potrebbero interessarti anche...