Pittura del Braccio: piccoli esploratori che per mestiere scoprono i mille tesori del quartiere.

Conoscere le piccole grandi realtà, tesori del quartiere! Questo è stato l’input di un progetto che gli alunni e le insegnanti del plesso della Scuola Primaria “Pittura del Braccio” hanno portato avanti nel corso dell’ anno scolastico 2020/2021, seppur in maniera ridotta rispetto a quanto avevano progettato, a causa della situazione Covid.
Non poteva certo mancare, come prima visita, quella all’edicola sacra che dà il nome al quartiere e alla scuola stessa, con approfondimenti per conoscerne le origini e le motivazioni. Sono seguite interessantissime visite a diverse realtà che, grazie alla disponibilità e gentilezza dei proprietari, hanno permesso ai bambini di conoscere in maniera più approfondita come si lavora il marmo, dal marmista Lapponi; come si stampa su carta, nella tipografia Simboli; come lavora e lavorava il fotografo, nello studio fotografico Maceratesi; quanto sia importante e come vanno utilizzate con creatività le mani, in un incontro con l’amanuense Malleus.
Oltre a scoprire con sorpresa e grande curiosità tante attività presenti nel luogo in cui vivono, i bambini hanno anche imparato e gustato il piacere di muoversi con ordine e sicurezza per le vie del quartiere, guidati anche dall’ esperto  Vitangelo Cola, ausiliare del traffico, che si è reso sempre disponibile ad accompagnarli, aiutando le insegnanti durante le uscite.

Scritto da:
Le insegnanti del plesso Pittura del Braccio 

Potrebbero interessarti anche...