Scenari interdisciplinari per educare alla cittadinanza globale

Il progetto Scenari interdisciplinari per educare alla cittadinanza globale è stato proposto nel corso dell’anno scolastico 2019-2020 alla classe 3E della scuola secondaria “M.L. Patrizi”. Esso ha preso le mosse da un tema caldo della nostra attualità, quello delle migrazioni e delle tragedie del Mediterraneo, che spesso danno luogo a manifestazioni di razzismo; la complessità del tema ha richiesto un approccio interdisciplinare. Attingendo alle conoscenze della geografia, della storia e della letteratura, si sono conosciute storie di migranti, si sono ricercate le cause del fenomeno migratorio contemporaneo, si sono stabilite analogie con la storia esaminando altre vicende simili avvenute nel corso del Novecento. Si è proposta la conoscenza della legislazione nazionale ed internazionale sul diritto d’asilo, ponendo in luce come essa scaturisca principalmente da ragioni storiche riguardanti le tragedie europee del Novecento. È emerso che il mondo occidentale e la stessa Italia si sono volute dotare di una legislazione capace di prevenire i drammi vissuti e capace di affermare i principi di tutela della persona umana al di sopra di ogni altro interesse.  Si è quindi spostata l’attenzione sugli anni bui della storia europea, quelli del nazionalismo, delle dittature, dei totalitarismi, delle persecuzioni razziali, della guerra, evidenziando come quei drammi sono spesso gli stessi da cui oggi fuggono i migranti. Gli argomenti sono stati proposti in modo da rendere il più possibile gli studenti protagonisti della costruzione dei loro saperi, a tal fine si è fatto ricorso ad attività laboratoriali, a discussioni e anche all’intervento di studenti liceali. I materiali utilizzati sono stati vari, dai libri di testo, ai giornali, ai libri della biblioteca scolastica, tra cui le graphic novel, ai video. Si sono alternati momenti di intenso raccoglimento, dedicati alla lettura individuale, a quelli caratterizzati dalla vivacità e dal fervore dei lavori di gruppo.  

L’attività è stata elaborata sulla base dei contenuti dei seguenti documenti ministeriali: Indicazioni Nazionali del 16-11-2012, Indicazioni nazionali e nuovi scenari del 18-02-2018, Strategia italiana per l’Educazione alla Cittadinanza Globale del 28-022018

SCHEDA PROGETTO
Scritto da:
Francesca Senigagliesi

Potrebbero interessarti anche...