Tecnologia e Didattica a distanza. Gli alunni della Primaria “B. Gigli” conoscono il Raspberry

foto RaspberryGli alunni delle classi III A – II A – II C del plesso “B. Gigli” hanno approfondito nuovi contenuti attraverso una progettazione innovativa nel periodo di didattica a distanza.

Le insegnanti hanno presentato agli alunni un nuovo dispositivo informatico utile per progettare, sviluppare e sperimentare tante nuove idee, progetti ed applicazioni: il Raspberry.

Ma che cos’è il Raspberry?

Il Raspberry è un mini-computer che apre le porte a tanti progetti ed applicazioni. Pur avendo dimensioni molto ridotte simili a quelle di una carta di credito, questo dispositivo permette una serie di applicazioni e funzioni estremamente utili in diversi settori della tecnologia.

Grazie alle sue peculiari caratteristiche è l’ideale per avvicinarsi alle strutture hardware di un computer ed approcciarsi alla programmazione. L’alunno impara così ad affrontare i problemi con strategie diverse e si rende conto che, in molti casi, la risoluzione di situazioni complesse può procedere per diverse vie.

Gli alunni ora conoscono le varie parti costitutive di un Raspberry e sanno utilizzare questo dispositivo come se fosse un PC; dovranno attendere, tuttavia, il nuovo anno scolastico per sperimentare, in presenza, le sue molteplici funzionalità, tra cui l’utilizzo di Scratch.

SCHEDA PROGETTO
Scritto da:
Bonfigli Rosanna - Frapiccini Paola – Guardabassi Alice - Pepa Silvia - Regini Paola – Sodano Carolina

Potrebbero interessarti anche...