Appassionare alla lettura, un percorso di analisi ed interpretazione del libro di narrativa

Appassionare alla lettura e potenziare le abilità linguistico-espressive sono state le due principali finalità del progetto “Appassionare alla lettura, un percorso di analisi ed interpretazione del libro di narrativa”, proposto ad una classe seconda della scuola secondaria di primo grado “M.L. Patrizi” nell’anno scolastico 2019-2020.

Il progetto si è sviluppato attorno alla lettura di un libro per ragazzi, Hotel grande A di Sjoerd Kuyper di 254 pagine. La scelta del libro è stata la prima fase delicata, pertanto sono stati selezionati un testo che avesse dei riconoscimenti letterari (Hotel grande A ha  vinto il Premio ORBIL ed è entrato nella cinquina finalista del Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2018 e finalista del Premio Biblioteche di Roma) e un classico per ragazzi, si sono poi invitati le alunne e agli alunni e le famiglie a scegliere tra i due.

Il progetto ha condotto gli studenti ad una lettura attenta, in modo che si accendessero nelle loro giovani menti le immagini vivide delle azioni, dei personaggi, dei luoghi, in modo che risuonassero in loro le riflessioni e le parole dei protagonisti e si generassero nuovi significati; gli alunni sono stati anche guidati a cogliere gli espedienti stilistici e narrativi del libro. Per realizzare quanto appena descritto, il progetto ha implicato forti rallentamenti della lettura, sebbene alternati ad altri più veloci e scorrevoli, per  dar spazio alle attività di scoperta del testo e di rielaborazione in termini di negoziazione di significati e di riscrittura a ricalco. Hotel grande A è stato utilizzato anche come specchio di sé: ha permesso agli studenti di parlare delle proprie esperienze prendendo spunto da quelle vissute dai protagonisti. Le attività proposte hanno riguardato dialoghi, lavori in cooperative learning, confronti in circle time, oltre che, naturalmente, la lettura del testo, avvenuta sia a voce alta da parte dell’insegnante sia individuale e silenziosa da parte degli alunni. Agli studenti sono state di volta in volta assegnate per casa delle pagine da leggere, che poi in classe sono state oggetto di analisi, approfondimento e spunto di produzione. Ogni alunno ha raccolto gli esiti delle attività di esplorazione e di rielaborazione del testo in un quaderno riservato unicamente a registrare il percorso compiuto attorno ad Hotel grande A, il quaderno è stato arricchito da disegni, che avevano come scopo quello di avvicinare maggiormente i lettori al libro.

SCHEDA PROGETTO

Scritto da:
FRANCESCA SENIGAGLIESI

Potrebbero interessarti anche...